Altrimodi è una start-up innovativa a vocazione sociale, nata a Torino nel 2017. Lavoriamo per creare e curare nuovi spazi di vita e di relazione.

Promuoviamo pari opportunità per le persone, riconoscendo valore all’eguaglianza e alle differenze tra gli esseri umani. Perché sì, siamo tutti uguali e tutti diversi. Ed è la nostra forza.

Scopri di più

Chi siamo

0
L'anno in cui Altrimodi nasce a Torino
0
Persone coinvolte nei progetti di inclusione socio-abitativa
0
Immobili recuperati ad un uso sociale
0
Membri del team

Realizziamo progetti di housing e percorsi educativi in favore delle fasce deboli della popolazione, in particolare giovani.

Coniughiamo finalità sociali, attenzione alla sostenibilità e (ri)uso di beni come risorse di comunità. ​
Per progettare e sperimentare i nostri interventi, lavoriamo in rete con enti pubblici e privati, imprese e soggetti del terzo settore, mettendo in relazione sinergica visioni e competenze diverse.

Vision

Benessere

Benessere collettivo e benessere individuale sono fortemente interconnessi: lavoriamo per le pari opportunità e la mobilità sociale.

Sostenibilità

Ambientale, sociale ed economica: le idee e le scelte di Altrimodi si addensano compatte intorno al concetto di sostenibilità e intendono contribuire agli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile.

Welfare di comunità

Un sistema di welfare fondato sui valori della partecipazione, della reciprocità e del civismo.

Inclusione

Vivere nelle residenze Altrimodi significa attivarsi e trovare sostegno per definire e realizzare il proprio progetto di vita.

Rigenerazione urbana

Altrimodi offre alla città un ambito strategico di elaborazione collettiva, in cui aggiornare le forme di appartenenza e di fruizione degli spazi.

Innovazione

Altrimodi è un laboratorio sempre attivo negli ambiti del contrasto alle fragilità e all’emarginazione.

Attività

AltreCase, cohousing giovanili

Il progetto sperimentale AltreCase offre percorsi di autonomia abitativa a giovani dal diverso background. 

Le AltreCase sono contesti di vita attenti ai valori della solidarietà, della reciprocità, del civismo e dello scambio interculturale.
Sono oggi attive a Torino AltraCasa Garibaldi e AltraCasa Galliari.

Scopri di più

We Mix, a fianco di giovani e famiglie

Percorsi flessibili di welfare mix in favore di donne, uomini e famiglie che attraversano condizioni di vita difficili, con la necessità di consolidare la propria situazione socio abitativa.

L’iniziativa è frutto di un lavoro sinergico con il Comune e l’Arcidiocesi di Torino, finalizzato a co-definire forme di inclusione e soluzioni abitative transitorie in grado di rispondere a bisogni e istanze socio-abitative di giovani adulti e di nuclei familiari.

Scopri di più

A fianco dei bambini

Iniziative a fianco dei bambini e delle famiglie, per contrastare la povertà educativa.

Percorsi integrati di sviluppo personale e delle relazioni per il benessere di bambini e care-giver, coprogettati in una rete ampia di attori sociali. 

Scopri di più

Partnership e collaborazioni

Ricerchiamo nella collaborazione tra pubblico, privato e terzo settore rapporti duraturi, con l’obiettivo di capitalizzare esperienze e relazioni. La nostra rete è in continua evoluzione.

Collabora con noi

Siamo sempre pronti ad ampliare la nostra rete e promuovere collaborazioni e sinergie. Mettiti in contatto con noi per avere maggiori informazioni o per proporci la tua idea!

Scrivici su: info@altrimodiets.it

Le storie

Le storie, le voci e le esperienze di vita e di lavoro di alcuni dei nostri beneficiari.

M. e R. e la loro esperienza in L’Oréal

M. non ha ancora vent’anni e ha già avuto una vita molto complicata. Sceglie di vivere in AltraCasa in un momento in cui è per lei urgente prendere decisioni rispetto al futuro. Riesce a valorizzare il proprio titolo di studio, le proprie attitudini e i propri talenti grazie a un partner privato profit, L’Oréal, presso cui svolge un tirocinio formativo.

Diallo e il suo percorso da RGTECH

Diallo è un giovane ragazzo trasferitosi per necessità in Italia dalla Guinea, dove viveva con la sua famiglia. Nel percorso che l’ha portato a Torino si è trovato a svolgere diversi mestieri, come il muratore e il panettiere, fino ad arrivare ad oggi e al suo lavoro in fabbrica da RGTECH.